Nessuna scenografia, ma un reale bosco incantato, un vero sogno in cui entrare in una notte di mezza Estate. Quattro giovani si ritroveranno a rincorrersi, ad amarsi, odiarsi senza sapere che dietro a tutto quel caos che vede confondere e cambiare i sentimenti, c’è lo scaltro folletto Puck. A lui è stato affidato da Oberon, il re delle fate, il compito di punire la moglie Titania per uno sgarbo subito, con una pozione magica in grado di far innamorare la vittima del sortilegio del primo essere che si trovi davanti al suo risveglio.

E sarà appunto questa pozione a cambiare la situazione tra i quattro giovani portandoli ad un susseguirsi d’equivoci. Sogno e Realtà, Amore impulsivo ed Amore Romantico, Verità ed Inganno avranno limiti molto labili in questa notta di magia.

Note di Regia: “Sogno di una notte di mezza estate è un testo che racchiude in sé una miriade di emozioni, un vortice nel quale gettarsi a capofitto; scatole cinesi infinite dove riecheggiano il visionario , la realtà, il surreale, il grottesco e la farsa . Nella nostra messa in scena non abbiamo tuttavia tralasciato l’ aspetto simbolico e profondo: il sogno come inconscio , ma ancora di più, come archetipo dove l’ amore diventa “anima” e “animus” , inconscio collettivo, innato ,quindi inevitabile. Amore e morte o meglio amore O morte.

Una commedia in cui situazioni comiche si alternano e fanno da specchio, quasi fossero un alibi, all‘inquietudine e all’ oscurità della notte , dell’ animo , in cui si snoda gran parte della rappresentazione.

La lirica, i versi sapienti e retorici degli amanti, la semplice prosa sgangherata degli artigiani, le surreali parole simboliche del mondo delle Fate, dove Oberon e Titania rappresentano il doppio di Teseo e Ippolita ,completano il quadro di uno spettacolo che abbiamo voluto inserire in un contesto naturale e suggestivo come Villa Gerini; una rappresentazione essenziale ,priva di eccessi, orpelli e artificiosità. (Rosario Campisi)”

 

Biglietto: 14 euro l’intero, 12 euro il ridotto.

 

Orario Ingresso: dalle 19.30 con possibilità di aperitivo o cena presso “Ristorante AqAba” su prenotazione allo 055 442 1287.

(Chi presenta il biglietto dello spettacolo avrà diritto ad uno sconto del 15% in tale ristorante)

 

Orario spettacoli: ore 21.00

Info e prenotazioni: 347.5768067

info@nexustudio.it

www.nexustudio.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>